Cultural Rom Tour
Broshure have been sent successfully
Percorso completo viaggio
Il 1° giorno
Il 2° giorno
Il 3° giorno
Il 4° giorno
Il 5° giorno
Il 6° giorno

La storia di un paese che non esiste (dal 30 agosto al 4 settembre 2018)

Cosa dite di festeggiare il giorno dell’indipendenza di un paese che non esiste? Stranno, non è così? Stranno, ma possibile… Transnistria è territorio rotto dalla Repubblica di Moldavia, che ha tutte le cose necessarie per essere un paese indipendente (governo, moneta locale, Banca Nazionale, targhe auto locali, bandiera, polizia, armata, ecc.), ad eccezione di una sola cosa: non è stata mai riconosciuta da nessun altro paese, tranne l’Ossezia del Sud, Abkhazia e Nagorno-Karabakh, paesi “sorelle” che si trovano nella stessa situazione.

E come se fosse un paese normale, loro hanno un Giorno Nazionale, e lo festeggiano!

Andiamo, quindi, a vedere come festeggiano, a trovare gli abitanti e a parlare con loro, a visitare la loro capitale, Tiraspol, a capire la loro religione – ortodossa russa, a vedere il loro paese, la loro storia e a scoprire come vivono.

Un paese non-riconosciuto festeggia il giorno della sua Indipendenza!

Il 1° giorno

Il 30 agosto 2018 (cena compresa)

Dopo l’arrivo a Chișinău, dove incontrerete la vostra guida all’aeroporto, seguirà il check-in e un tour della capitale della Moldavia – Chișinău. Il city-tour comprende la visita del Giardino Pubblico a nome di Stefano il Grande ed il Santo, il Vicolo dei Classici, la Piazza della Grande Riunione Nazionale, il Parco della Catedrale, la Catedrale della Natività, l’Arco di Trionfo, la Sala d’Organo, il mercatino dei souvenir, ecc.

Poi, goderemo una cena di benvenuto, dove conoscerete meglio il programma turistico. Alloggio in un albergo di 4* a Chișinău.

Il 2° giorno

Il 31 agosto 2018 (pranzo e master class di cucina compreso)

Vuoi imparare a cucinare piatti tipici moldavi? Questo sarà il tuo giorno fortunato!!!

Al Centro Artigianale “Casa Părintească” del villaggio Palanca, scopriremo i costumi moldavi etnografici tradizionali, ma altrettanto impareremo a preparare il migliore piatto tipico moldavo – le plăcinte (le schiacciatine). Dopo che avremo preparato tutto, la padrona della casa le metterà nel forno per minimo 3 ore, tempo in cui visiteremo il Museo del Miele del villaggio Raciula, studieremo la vita delle api, assaggeremo vari tipi di miele e altri prodotti di miele.

Più tardi visiteremo alcune famiglie, una di queste produce vari tipi di liquore, un’altra famiglia produce diversi tipi di formaggio, e la terza produce diversi prodotti fatti di mele, di tutti i colori, raccolte dai loro propri meli, fresche, messe in conserva o al forno, in crostate o in torte, succo o marmellata – qui troveremo tutti i tipi di mele, che sono la specialità della casa.

Ritornando al Centro Artigianale “Casa Părintească”, goderemo un pranzo speciale, assaggiando le placinte preparate prima. I piatti tradizionali verranno serviti con il migliore vino locale, mentre il tè organico di erba, accompagnato dalla marmellata di cotogna ci sorprenderà con il suo meraviglioso sapore.

Il pomeriggio visiteremo il monastero Frumoasa, e ci dirigeremo verso Chișinău. Avremo lo stesso alloggio.

Il 3° giorno

Il 1° settembre 2018, Chișinău – Tiraspol (pranzo compreso)

Dopo la colazione faremo una visita al Museo Militare di Chișinău e studieremo il destino di questo paese nella seconda guerra mondiale e il suo patrimonio sovietico. Poi, partiremo per la Transnistria, e dopo aver attraversato la frontiera, ci fermeremo in un villaggio per godere un pranzo speciale a casa di una famiglia, che ci racconterà com’è vivere in un paese che non è riconosciuto e come si sentono senza la possibilità di parlare la lingua materna. Il pomeriggio arriveremo nella capitale della Transnistria, dove faremo un giro per la città, però non prima di godere un escursione nella fabbrica di storioni Aquatir. Check-in in un albergo di 4*. Cena libera.

Transnistria è un territorio evadato dai confini internazionali riconosciuti della Repubblica di Moldavia. Nonostante non è riconosciuto da nessuna organizzazione internazionale, è de facto uno stato indipendente di nome la Repubblica Moldava Trasnistriana. I simboli sul capotto dell’armata nazionale sono ancora la falce e il martello, mentre la statua di Lenin non è stata ancora tirata giù. La Transnistria di oggigiorno ha conservato l’aspetto degli stati comunisti ed è chiamata “l’ultimo residuo della dittatura stalinista in Europa”.

Il 4° giorno

Il 2 settembre 2018 – Tiraspol – Orheiul Vechi (cena compresa)

In questo giorno vi invitiamo a godere la parata militare ed a scoprire Tiraspol, la capitale della Transnistria. Ammireremo le festività del Giorno dell’Indipendenza e goderemo un’atmosfera unica. Dopo la parata, la nostra guida ci mostrerà i dintorni e ci darà la possibilità di prendere il filobus, di incontrare uomini e di interagire con essi.

Più tardi, il pomeriggio, dovremo cominciare una caccia di tesori, e siccome saremo in Transnistria, il tesoro lo rappresentano le statue di Lenin, rimaste intatte ancora dall’Unione Sovietica. Nel nostro cammino verso il nord del paese, rimarremo stupiti dai monumenti comunisti che possono essere ancora visti nei villaggi e piccole città come Grigoriopol e Dubăsari. Poi, torneremo in Moldavia e ci dirigeremo verso Orheiul Vechi, il sito storico più fantastico e pittoresco della Moldavia. Questa zona era una ideale per il monasticismo primario della vecchia comunità cristiana. Era una zona isolata dal mondo. Nei tempi quando i cristiani erano venuti, dentro la rocca di calcare c’erano delle grotte grandi e piccole, lasciate dalle tribù preistoriche che sono vissute in questi territori.

Cena tradizionale e alloggio a Eco Resort Butuceni.

Il 5° giorno

Il 3 settembre 2018, Orheiul Vechi – il monastero Curchi – Chișinău (cena con degustazione di vini compresa)

Dopo la colazione, partiremo per il Monastero Curchi, una vera perla della nostra vita religiosa. Qui visiteremo alcune chiese, e tra loro – la Cattedrale dell’Assunzione della Vergine, costruita dopo i disegni del geniale architetto Bartolomeo Rastrelli.

La prossima visita per questo giorno – la cantina moldava più famosa del mondo – Cricova, che è una vera città vinicola sotterranea, con strade lerghe, magazzini, sale di degustazione. La lunghezza totale è di 120 km di gallerie. La temperatura annua costante è di + 12 ° C e l’umidità è di 82-95%, questi essendo le condizioni prefette per la maturazione del vino di alta qualità. Cricova è ben nota anche per i suoi spumanti prodotti con il classico metodo francese. In questa cantina non solo faremo un’escursione, ma goderemo anche la degustazione di vini.

Poi ci dirigeremo verso Chișinău. Check-in in un albergo di 4*. Seguirà una speciale cena d’addio in un bar specializzato nella promozione dei piccoli produttori vinicoli, che producono vino di alta qualità in piccole quantità.

Il 6° giorno

Il 4 settembre 2018 – Chișinău e partenza a casa

Se il tempo ci permetterà potremmo visitare più siti sovietici a Chișinău, fare una visita alla statua di Lenin, che è tenuta oggigiorno in un parco locale, ma lontano dagli occhi degli abitanti e dei visitatori.

Seguirà il trasferimento all’aeroporto e la partenza.

Cultural Rom Tour: Travel to Romania, tours in Eastern Europe, Dracula tours, travel to Transylvania, travel to Bucovina
Il messaggio è stato inviato con successo

Prezzo consumatore finale:
• Camera doppia/twin: 650 Eur
• Supplemento Single: 170 Eur

Servizi:
• Alloggio in alberghi di 3-4*
• Vito secondo il programma
• Van o minibus con A/C
• Biglietti entrata
• Guida professionista parlante italiano
• Libretto personalizzato con informazioni sulle mete turistiche comprese nel programma

Osservazioni:
1. Questo programma può essere cambiato a richiesta.
2. Per altre informazioni vi preghiamo di contattarci: Cultural Romtour, office@culturalromtour.ro

Spedire il feedback
  • Piacerà ai tuoi occhi
  • Cultura
  • Tradizione
  • Natura